Investire con Ainvestments

ainvestmentsAinvestments è uno dei più importanti fornitori al mondo di contratti per differenza (CFD), che consente di fare trading su azioni, cambi valutari, materie prime e indici di borsa.

Grazie alla solidità della loro società, all’esperienza pratica e a strumenti tecnologici specifici, in Ainvestments hanno creato una potente piattaforma di trading internazionale, che consente ai loro clienti di gestire tutte le proprie operazioni, dagli ordini di acquisto al pagamento, dove e quando preferiscono.

I solidi rapporti che hanno stabilito con numerose banche internazionali gli hanno consentito di allargare la loro base clienti, generare maggiori volumi di trading e offrire ampia liquidità ai loro trader, a prezzi imbattibili.
Ainvestments si impegna a rispettare i principi di innovazione, integrità e professionalità, che sono alla base della loro reputazione di eccellenza. Quando fai trading con loro, si ha la certezza di avere al fianco un partner esperto.

ainvestments

Affidabilità
La loro società è stata fondata con l’obiettivo di offrire ai trader di tutto il mondo un ambiente regolamentato e a misura di utente. I loro esperti sviluppatori fanno tutto il possibile per proteggere i dati dei clienti. In virtù degli obblighi normativi dell’azienda, i fondi dei clienti vengono tenuti in conti bancari segregati, secondo le norme previste dalla Financial
Conduct Authority (FCA) in materia di fondi dei clienti.

Prezzi ed esecuzione competitivi
Hanno lavorato sodo e investito per oltre dieci anni nelle tecnologie più all’avanguardia, al fine di mantenere i loro prezzi competitivi e trasparenti, minimizzare gli spread tra prezzi di acquisto e di vendita e automatizzare l’esecuzione degli ordini.

Tecnologia all’avanguardia su Ainvestments
La loro tecnologia all’avanguardia offre sicurezza, affidabilità e rapidità. Usa le loro funzionalità complete di gestione del rischio per attenuare efficacemente i rischi connessi al trading, garantire i potenziali profitti e minimizzare le perdite. Mettono a disposizione dei loro clienti gli strumenti più avanzati: grafici online, notizie, studi e analisi.
Sono tutti essenziali per darti la possibilità di operare al meglio.

ainvestments

Strumenti di trading innovativi
I loro strumenti avanzati di trading sono il mezzo più efficace per prendere decisioni intelligenti e consapevoli. Le loro funzionalità online comprendono:
Calendario economico
Analisi tecnica
Analisi di mercato
Grafici in tempo reale
Notifiche push

Un’ampia gamma di strumenti finanziari
Hanno creato per i loro clienti l’ambiente di trading più completo possibile. Fai trading in CFD su un’ampia gamma di strumenti sottostanti, tra cui: azioni, materie prime, forex e indici.

Centro assistenza disponibile 24 ore
Il loro successo dipende dal successo dei loro clienti. Un team di assistenza clienti, cordiale e competente, è a disposizione 24 ore su 24 per offrire soluzioni complete per qualsiasi esigenza.

Sede legale di Ainvestments
ESOS International LTD
Ajeltake road, Ajeltake Island
Majure
Isole Marshall
MH96960
Tel: +44 7 520640616

Kadeky International S.R.O.
KORUNNI 2569/108
VINOHRADY
101 00 PRAHA 10
Repubblica Ceca
Tel: +44 7 520640616

CONTATTI
Telefono: +44 7 520640616
Fax: +44 720640647
Email: info@ainvestments.com

Prossimo articolo >>>

Print Friendly, PDF & Email

AvaTrade: i maestri del trading online

AvaTradePerché sempre più trader scelgono AvaTrade
– Più di 200 strumenti su cui fare trading, tra cui commodities, indici e titoli
– Desktop, tablet, cellulare e web trading con AvaTradeAct & MetaTrader 4

– Ampia gamma di piattaforme di trading automatizzate e compatibilità con EA ed MQL5
– Conti con spread fissi e variabili a partire da solo 0,09 pip
– Esercitati con il loro pratico conto trading demo e mantieni intatto il tuo capitale
– Fondi del cliente tenuti in conti segregati per garantire la massima sicurezza
– Regolamentato in Europa, Australia, Giappone, Isole Vergini Britanniche e Sud Africa
– Inizia ora a fare trading con Ava e ottieni il bonus per nuovi clienti fino a 10.000€, o prova una delle loro piattaforme di trading senza rischi con il loro conto demo da 21 giorni.

Dal momento della loro fondazione, nel 2006 con sede a Dublino, AvaTrade si è guadagnato la reputazione di leader della rivoluzione del trading online, offrendo un ambiente di trading affidabile e a misura di utente basato sulle piattaforme più avanzate e sostenuto da solidi istituti finanziari.
I risultati parlano chiaro: AvaTrade ha al momento 200.000 utenti registrati in tutto il mondo, che ogni mese piazzano più di 2 milioni di operazioni.
In qualità di cliente AvaTrade sarete sempre di poter contare sulla scelta, l’assistenza e la sicurezza di cui avete bisogno.

AvaTrade Si impegnano a migliorare ed espandere costantemente la loro offerta. AvaTrade è stato tra i primi broker Forex a offrire il trading di CFD su commodity, indici e titoli. Ed è stato con grande anticipo che ha introdotto anche il trading di valute digitali, consentendo ai trader al dettaglio di aver accesso ai proficui mercati e comprendere il valore Bitcoin e Litecoin.

Come cliente AvaTrade potrete trarre il massimo dall’ampia scelta di piattaforme di trading e modi di fare trading. Offrono due piattaforme di trading manuali (MetaTrader 4 e AvaTradeAct) con un supporto completo per il trading mobile e un’ampia gamma di piattaforma di trading automatizzato, tra cui Mirror Trader e MQL5.

Il loro pluripremiato team di assistenza è disponibile tramite telefono, email e chat live: in qualsiasi momento di apertura dei mercati potrete sempre parlare con qualcuno nella vostra lingua.
Offrono inoltre assistenza tramite una formazione costante, per permetterti di migliorare le vostre competenze di trading e farvi imparare nuovi concetti con video, articoli, e-book e analisi di mercato giornaliere gratis.

Per farvi avere successo sul mercato sia fondamentale offrire un ambiente di trading sicuro. I clienti di AvaTrade troveranno tutta la comodità e la tranquillità del trading con un broker conosciuto in un ambiente regolamentato ufficialmente.Avatrade

AvaTrade è un broker licenziato e regolamentato in UE, Giappone, Australia e Isole vergini britanniche.
In quanto tale, è soggetto a severi requisiti di conformità relativi alle gestione e la sicurezza dei fondi del cliente. Se vuoi dare un’occhiata sulle loro licenze e regolamentazioni basta cliccare qui.

Iscriviti ora e richiedi il bonus trading per nuovi clienti fino a 10.000€

Operare nel forex

Print Friendly, PDF & Email

Plus500 – Piattaforma di trading

plus500Plus500 UK Ltd è di proprietà di Plus500 ltd. Ha sede nel Regno Unito con ufficio principale nella città di Londra.

Plus500CY Ltd. è autorizzata e regolamentata dalla Commissione Sicurezza e Scambio Cipro (Licenza N. 250/14).

Plus500UK è autorizzata e regolamentata dall’Autorità della Condotta Finanziaria (numero di registrazione: 509909).

Attualmente la società offre un portafoglio di oltre 2000 strumenti ad oltre un milione di clienti, trasformandolo in uno dei fornitori di CFD con più rapida crescita in Europa e in Asia.

Tutti i fondi dei clienti retail sono al sicuro con Plus500. L’intero saldo di tutto il denaro dei loro clienti retail viene accreditato su conti bancari segregati che non possono da loro essere usati. La sicurezza di tali fondi è pertanto assoluta.
Plus500 è una delle app più prestigiose per la negoziazione di CFD su Apple’s AppStore e su Google Play , perché è semplice da usare ma potente grazie alle sue molteplici funzioni avanzate. Essa include anche i CFD su strumenti finanziari conosciuti.
La società è stata fondata del 2008 e consente agli utenti di negoziare sui movimenti nei prezzi di Azioni, Indici, Materie prime e Forex senza doverli acquistare o vendere fisicamente sul mercato.
plus500
– Nel 2008 viene fondata la società con il lancio della sua piattaforma di negoziazione computerizzata online.
– Nel 2009 è la prima società al mondo ad offrire CFD su azioni senza addebito di commissioni.
– Nel 2010 lanciano una versione web, consentendo agli utenti Mac, Linux e smartphone di negoziare online, introducendo gli ETF nel proprio portafoglio di negoziazione.
– Nel 2011 superano il milione di trader, ha oltre 2.000.000 di transazioni mensili, lanciano la prima applicazione iPhone e iPad che consente ai clienti il pieno controllo quando sono in movimento è la loro applicazione per negoziare CFD è la più accreditata dell’AppStore della Apple, espande il proprio portafoglio internazionale con l’offerta di oltre 1000 azioni differenti di una vasta gamma di mercati globali.
– Nel 2012 introducono la propria applicazione Android per smartphone Android e tablet.
– Nel 2013 Plus500 Ltd è quotata sul mercato principale della Borsa di Londra”.
– Il 26 febbraio 2014 – La valutazione di mercato di Plus500 alla Borsa di Londra raggiunge i 1.000 milioni di dollari USD.

Si prega di notare che Plus500 è nella sezione Main della LSE dal 2018

Per qualsiasi domanda, commento o suggerimento riguardante le transazioni sulla piattaforma di negoziazione online Plus500™ inviare un’e-mail a: support@plus500.com il loro personale di assistenza sarà a vostra disposizione per qualsiasi questione – 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

plus500

Print Friendly, PDF & Email

Xtrade innovativo per il forex

Xtrade è riconosciuto come un provider di CFD (Contratti per differenza) innovativo e di livello internazionale, che offre la migliore base per fare trading sul Forex, azioni, commodity e indici.

La sua piattaforma di trading è una delle migliori al mondo.

La proprietà di Xtrade appartiene a Xtrade Europe Ltd (ex. XFR Financial Ltd.), società con sede centrale a Limassol, Cipro e autorizzata dalla CySEC ad offrire Contratti per differenza (CFD), con numero di licenza 108|10, assicurando a ciascun cliente un ambiente di trading sicuro e regolamentato.
Xtrade Europe Ltd (ex. XFR Financial Ltd.) è una società di investimento conforme al Markets in Financial Instruments Directive (MiFID).
La sede italiana di Xtrade è registrata presso la CONSOB (Commissione Nazionale Per Le Società e La Borsa) con numero di registrazione. 0096369/13 e numero di iscrizione 00012, effettuata in data 13/12/2013, autorizzata dal D.LGS. N. 58/98.
La proprietà e la gestione di XtradeASIC appartengono a Xtrade.AU Pty Ltd secondo la legge australiana, ACN: 140899476 numero di licenza: 343628

Xtrade è gestita da professionisti nel settore dei mercati finanziari, con un’esperienza pluriennale nel settore del brokeraggio. Quest’esperienza aziendale e personale ha portato alla conclusione che il successo nel trading di CFD è basato su un’innovazione e un servizio clienti eccezionali e un’esecuzione degli ordini rapida e affidabile.
La società sta crescendo rapidamente, arrivando ad essere un provider di CFD con una presenza globale, uffici in cinque continenti e clienti in più di 140 Paesi.
La loro piattaforma di trading offre la flessibilità e la rapidità necessarie a fare trading ovunque e in qualsiasi momento, su mercati tra cui quelli britannici, statunitensi, asiatici ed europei. Ulteriori strumenti offrono poi ai trader moltissime informazioni e li aiutano a comprendere il loro potenziale di profitto.

Per contattarli puoi usare:  Telefono: +39 0289730651
Fax: +44 203 807 4002 – Email: info@xtrade.com

Se vuoi lavorare per loro sponsorizzando il brand ti puoi iscrivere con questo link

Print Friendly, PDF & Email

Spectre la prima piattaforma di trading senza broker

spectreSpectre.ai è la prima piattaforma di trading finanziario senza broker al mondo che consente ai trader di operare direttamente contro i mercati finanziari senza la presenza di un broker intermedio.

Utilizzando la tecnologia all’avanguardia e di crowdsourcing, Spectre.com abbina i trader contro un pool di liquidità incorporato o altri trader sulla piattaforma Spectre. Liquidità 24 ore e zero opportunità per le frodi dei broker sono assicurate in questo modello unico!

Usando tecnologie di crowdsourcing uniche, i trader possono negoziare direttamente contro il pool di liquidità di Spectre o contro altri trader direttamente. Nell’universo commerciale di Spectre.ai non esiste un broker ombreggiato, solo una serie di contratti intelligenti controllati e controllati che poggiano su una blockchain globale e quelli che regolano tutte le transazioni commerciali, i risultati e i pagamenti. Trasparenza al 100%, puro trading, nessuna truffa.

A differenza della tradizionale opzione binarie o FX broker, dove è necessario depositare USD / EUR o un’altra valuta sul proprio conto bancario per iniziare a fare trading, la piattaforma offre un rivoluzionario balzo in avanti nella tecnologia che significa che puoi negoziare direttamente dal tuo portafoglio digitale supportato o da un portale sicuro su Spectre.ai. Mentre molti broker fanno soldi quando perdi, Spectre.ai guadagna semplicemente una commissione tecnologica basata sul volume quando fai trading.

spectre

In uno scenario di trading tradizionale, sia che si tratti di opzioni binarie o FX, l’accordo avviene dietro le quinte e, a volte, non succede nemmeno. In Spectre.ai, ogni transazione commerciale viene estratta e regolata su un registro digitale trasparente o aggregata ogni 24 ore e inviata a un registro digitale pubblico per la verifica. Una rete in crescita di nodi di elaborazione (oltre 20.000) in tutto il mondo confermerà le voci commerciali e le uscite (utilizzando la verifica indipendente di terze parti dei prezzi di entrata e di uscita) insieme ai debiti e ai crediti verso i conti dei commercianti. Questa è la prima piattaforma di trading al mondo che offre una pista di controllo a livello globale.

E’ la prima piattaforma che consente ai commercianti al dettaglio di negoziare Smart Options, una nuova classe di contratti commerciali con un risultato verificato che porta a pagamenti fino al 200%, in pochi minuti. Le Opzioni intelligenti possono essere negoziate su una gamma di attività tra cui coppie di valute tradizionali e altre attività. Ultimo ma non meno importante, Spectre.ai offre anche il tradizionale trading A-book FX.

Nuove regole dell’ESMA vedi articolo >>>

Print Friendly, PDF & Email

eToro – Trading social network di investimenti al mondo

etoroeToro (Europe) Ltd., un’Azienda di Servizi Finanziari autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC – Commissione per la sicurezza dei mercati di Cipro) con la licenza numero # 109/10. eToro (UK) Ltd, una società di servizi finanziari autorizzata e regolata dall’Autorità di vigilanza del Regno Unito (Financial Conduct Authority, FCA) secondo la licenza FRN 583263.

eToro, è il più grande social network di investimenti al mondo, dove milioni di utenti guadagnano copiando gli investimenti dei nostri migliori trader.

Non perdere l’occasione
Perché aspettare che la tua banca ti chiami per aggiornare il tuo portafoglio?
Con eToro puoi collegarti ai mercati finanziari in qualsiasi momento, ovunque tu sia. Se utilizzi il tuo computer, cellulare o tablet, puoi gestire facilmente il tuo portafoglio, fare trading e confrontarti con la gente in ogni momento.

Il Social Trading vuol dire aprire i mercati a chiunque. Su eToro è possibile connettersi, investire e condividere la
conoscenza con milioni di trader e investitori.
E soprattutto è possibile copiare gli investimenti di trader che hanno una strategia che ti piace. Iscriviti ora per prendere decisioni sugli investimenti sfruttando le conoscenze dei nostri investitori con le migliori prestazioni.

Nella loro community, i trader che utilizzano CopyTrader™ di eToro hanno il 60% di probabilità in più di fare dei profitti.
Investire nei mercati più famosi del mondo non è mai stato così facile. Entra anche tu nel frenetico mondo del trading, scopri i trader la cui strategia coincide con la tua e usa la loro competenza per fare profitti.

Etoro è affidabile?
Partiamo da un concetto fondamentale, l’affidabilità.
Sappiamo che per tutti è di fondamentale importanza fare trading forex o trading su altri asset in modo sicuro, senza nessun intoppo e senza sprecare tempo…………il tempo è denaro e bisogna assolutamente gestirlo al meglio.

Secondo le opinioni che ho raccolto su internet e per esperienza personale su eToro, dicono la maggior parte che è uno dei broker dei più affidabili presenti sulla piazza e non c’è da meravigliarsi perché è stato uno dei primi ad offrire a tutti la possibilità di fare trading sfruttando l’esperienza dei trader esperti.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 65% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Questo non è un consiglio di investimento.

Print Friendly, PDF & Email

Trading online, ESMA

Nuove Regole per il Trading online con la decisone dell’ESMA


esma
Con l’inizio di agosto scatta una piccola rivoluzione nel mondo della finanza, in particolare per i privati che fanno trading online e cioè investono denaro attraverso operatori specializzati puntando sull’andamento di titoli, azioni o materie prime.

 

L’Esma, l’Autorità che nel Vecchio Continente vigila sui mercati finanziari, ha imposto sensibili restrizioni a questo genere di operazioni, aumentando tra le altre cose la quantità di denaro che un trader deve tenere “a garanzia” degli investimenti che muove (ossia il cosiddetto margine). Novità richieste – ha detto l’Autorità – dal fatto che in Europa risultano percentuali tra il 74 e l’89% dei conti di trading al dettaglio in perdita sugli investimenti effettuati (a seconda delle giurisdizioni), con rossi che vanno da 1.600 a 29.000 euro per cliente.

L’Esma ha annunciato le innovazioni normative come una “maggiore protezione degli investitori nell’Unione europea” e il presidente Steven Maijoor ha rivendicato che “per la prima volta”, le regole “garantiranno che gli investitori non possano perdere più denaro di quanto hanno investito”. Dal 1° agosto sarà infatti ridotta la “leva” per chi fa trading online con gli strumenti finanziari scambiati sui mercati non regolamentati, quel che avviene in particolare con i Cfd (contract for difference, contratti per differenza). Una innovazione che era stata preparata all’inizio di luglio con lo stop alle “opzioni binarie”. Strumenti che – soprattutto attraverso i video online che a molti si aprono come popup mentre si naviga – promettono lauti e facilissimi guadagni: già dal 1° luglio queste non possono esser sponsorizzate, distribuite o vendute al pubblico retail.
esma

Per la novità di agosto, vediamo con ordine di cosa si tratta. A cominciare dai fattori in gioco. La “leva” utilizzata nel trading online consente a un investitore di puntare una piccola somma su uno strumento finanziario, ma amplificare l’effetto della sua scommessa grazie al denaro che viene messo a disposizione dal broker che intermedia l’operazione. In pratica, si entra sul mercato per valori ingenti disponendone solo una piccola percentuale. In cambio, sul proprio conto di trading viene richiesta la disponibilità di un “margine”, un capitale proprio del trader a garanzia dell’operazione. In sostanza, quando si parla di leva 100 a 1 significa che è richiesto un margine dell’1% e con 1.000 euro sul mio conto di trading posso scommettere su una valuta muovendo un valore pari a 100mila euro. La leva consente dunque di amplificare i guadagni, ma potenzialmente anche le perdite. Il broker – che si remunera attraverso le commissioni – liquida le posizioni in rosso in modo da non far perdere al cliente più del margine richiesto.

I Cfd sono – da definizione della stessa Borsa italiana – uno strumento derivato. Un contratto “tra due parti nel quale l’acquirente, a fronte di un pagamento di un tasso di interesse, riceve il rendimento di un’attività finanziaria sottostante mentre il venditore del contratto, a fronte dell’incasso degli interessi, si impegna a pagare il rendimento dell’asset sottostante”. Uno strumento, cioè, nel quale si gioca sulle differenze di prezzo: si acquista “long” se si crede che il valore del sottostante (un’azione, una valuta…) salirà o si prende una posizione “short” se si crede che scenderà. Alla fine, si guadagna o perde “in funzione della differenza tra il prezzo di acquisto ed il prezzo di vendita del sottostante, moltiplicato per il numero di Cfd scambiati”.

esmaCon agosto e con le regole dettate dall’ESMA, per questo genere di contratti, la leva dei clienti retail potrà esercitarsi solo entro certi limiti, a seconda del sottostante sul quale si inverte. Sarà di 30:1 per le valute principali, 20:1 per le altre valute, l’oro e gli altri indici principali, 10:1 per le altre materie prime diverse dal lingotto e gli indici azionari non principali, 5:1 per le singole azioni e 2:1 per le criptovalute. In pratica, se ora per muovere 100mila euro sul cambio euro/dollaro basta un margine di 250, si dovrà salire a 3.333 euro sul conto. Cambia inoltre la chiusura automatica dei Cfd in perdita sul conto di un cliente: i broker saranno obbligati a liquidare i contratti quando la perdita avrà raggiunto il 50% del margine minimo richiesto. Altre novità sono: la protezione del saldo negativo, ovvero il cliente non può perder più di quanto depositato sul suo conto di trading; innovazioni sugli avvisi sui rischi da dare agli investitori da parte dei broker.

Non tutti i trader ricadranno sotto questa nuova normativa. È infatti prevista una “deroga” per gli “esperti”, coloro che cioè abbiano almeno due dei seguenti tre requisiti: aver operato almeno dieci volte in ognuno degli ultimi quattro trimestri; abbiano esperienza professionale in ambito finanziario; abbiano almeno 500mila di patrimonio (immobili esclusi).

Tra gli addetti ai lavori queste novità inserite da ESMA hanno fatto parecchio rumore, soprattutto per il quantum deciso dai regolatori europei. Alex Pusco, ceo di ActivTrades, mette ad esempio al cenro “ogni misura volta a tutelare gli investitori” ma non nasconde: “Avrei preferito un allineamento con gli Stati Uniti, che hanno fatto una scelta maggiormente ponderata sia per i trader che per le aziende, optando per una leva a 1:50. Del resto si trattava anche dell’opzione proposta dall’Fca, il regolatore britannico”, alla quale in molti chiedevano di guardare come riferimento. “Si tratta di un’ennesima stretta per un settore che negli ultimi anni ha già subito numerose restrizioni, divenendo uno di quelli maggiormente regolamentati nell’ambito finanziario”. Una stretta tale da generare uno shock sul mercato, chiediamo? “Chiaramente una riduzione della leva così forte potrebbe determinare un vero e proprio shock. Stiamo parlando di un taglio medio alla leva nell’ordine del 95%”, ritiene Pusco.
esma

L’esperto evidenzia anche un altro punto critico delle normative: “Con queste regole inserite dall’ESMA aprono spazio per una falla che al momento appare potenzialmente di dimensioni ampie. Infatti, i broker non europei potrebbero continuare ad offrire una leva massima di 1:400. Si parte da un’esigenza di tutela verso il trader, lasciando aperta la possibilità ad una sua emigrazione verso broker non europei che talvolta non sono in grado di offrire le garanzie necessarie per un trading sicuro”. Il rischio, cioè, è che per un eccesso di regolamentazione si invogli lo spostamento verso piattaforme che di regolamentato hanno ancor meno. Positivo, infine, il commento sulla protezione ulteriore data “dal fatto che il conto del trader non possa andare in negativo. Si tratta di una garanzia che ActivTrades aveva introdotto già nell’estate 2013”.

Fonte

 

Vai al prossimo articolo >>>

Print Friendly, PDF & Email

eToro recensione

new_stock_banner_ITIl broker eToro è uno dei migliori online?
Questo probabilmente lo avrete sentito già mille volte nei blog e forum del settore, con ciò non intendo convincervi ad usarlo, ma dalla mia personale esperienza con loro vi posso garantire un concetto di base che dovrebbe essere fondamentale, ossia, l’affidabilità.

Infatti è di fondamentale importanza fare trading forex o trading su altri asset in modo sicuro, senza nessun intoppo e senza sprecare tempo……..il tempo è denaro e bisogna assolutamente gestirlo al meglio.
Ho constatato peronalmente che eToro è uno dei broker più affidabili presenti sulla piazza e non c’è da meravigliarsi perché è stato uno dei primi ad offrire a tutti la possibilità di fare trading sfruttando l’esperienza dei trader esperti.

Il social network per investimenti eToro ha veramente qualcosa in più rispetto alle principali piattaforme per il trading.

E’ rivolto tanto ai professionisti che ai principianti, ma saranno soprattutto questi ultimi ad avvantaggiarsi di eToro.

Panoramica del mio account su eToro

etoro

 Indicazioni per iscrivervi alla piattaforma e personalizzarla da soli

  • Cliccate qui per iscrivervi (sign up). Vi basta scegliere un qualsiasi nickname (nome utente), il vostro indirizzo email ed inserire una password.
  • Sarete quindi indirizzati a MyFeed che sarà vuoto perché non avete fatto ancora nessuna negoziazione.
  • Potete tenere la piattaforma in lingua Inglese, se preferite l’Italiano impostate il linguaggio nella parte sinistra in basso cliccando il bottone SETTINGS (Impostazioni).

Come depositare denaro
etoroEntrate nel vostro account

  • Sulla sinistra in basso cliccate sul bottone DEPOSIT (Deposita) per depositare moneta reale (conviene iniziare con almeno un deposito minimo di 200 $) o provare con moneta virtuale sul conto demo per fare pratica
  • Scegliete un metodo di pagamento (Fra tanti metodi di pagamenti io consiglio di utilizzare carta di credito o Paypal per avere il denaro sulla vostra piattaforma di trading in pochi minuti)
  • Cliccate OK ed il vostro denaro denaro sarà disponibile in pochi minuti e sarete pronti per iniziare ad investire !

Scoprite la piattaforma

etoro

Watchlist (Lista Preferiti)
Organizzate i mercati e/o persone da cui copiare o su cui investire personalmente. Potete creare più liste, come ad esempio “valute usate” o  “copia”

Portfolio (Portafoglio)
Potete visualizzare tutti gli scambi aperti con i rispettivi valori, monitorare i vostri profitti e perdite.

News Feed (Bacheca)
Qui potrete vedere tutto quello che i trader che seguite hanno fatto e detto di recente.

Markets (Mercati)
Cliccando potete cercare tutte le operazioni disponibili per voi nel mercato: dagli stock (es. Google o Apple), le valute (ad esempio EUR / USD.), le materie prime (ad esempio petrolio/oil.) e gli indici (ad esempio il DAX30 Tedesco.) e gli ETF.

People (Persone)
Effettuate una ricerca tra altri operatori che vorresti copiare o seguire. Ci sono un sacco di filtri utili per aiutarvi a restringere i risultati desiderati, come mercati e le prestazioni.

Copy Funds (Copia trader)
Qui potete cercare guardando anche le statistiche per periodo i trader che fanno al caso vostro.

etoro

 

 

 

 

Video di come investire o copiare su eToro

 

Your Social Investment Network

P.S. Buon Trading e buona fortuna, ricordatevi sempre di investire con cautela e specialmente usate delle quote che vi potete permettere di perdere.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Bitcoin gratuiti

Bitcoin gratuiti gioca per vincerli gratuitamente. ISCRIVITI

Premessa di cosa è il BITCOIN?
Bitcoin è un’innovativa rete di pagamenti e un nuovo tipo di denaro. Bitcoin utilizza la tecnologia peer-to-peer per operare senza autorità centrale o banche che gestiscono le transazioni e l’emissione di bitcoin viene effettuata collettivamente dalla rete. Bitcoin è open source; il suo design è pubblico, nessuno possiede o controlla Bitcoin e tutti possono partecipare. Attraverso molte delle sue proprietà uniche, Bitcoin consente utilizzi eccitanti che non potrebbero essere coperti da alcun sistema di pagamento precedente.

bitcoin gratuiti

Caratteristiche per avere Bitcoin gratuiti ogni ora
– Prova la tua fortuna ogni ora a giocare al loro semplice gioco e potresti vincere fino a $ 200 in bitcoin gratuiti!

Giocare a HI-LO
-Moltiplicate i vostri bitcoin gratuiti giocando a un semplice gioco HI-LO che è stato progettato per essere equo usando una combinazione di matematica e crittografia. Vinci grandi premi jackpot HI-LO fino a 1 bitcoin ogni volta che giochi.

Lotteria settimanale gratuita
– Vinci fantastici premi con la loro lotteria settimanale per la quale ottieni i biglietti gratuiti ogni volta che tu o qualcuno di cui fai parte giochi il gioco bitcoin gratuito.

Programma di riferimento
– Invita i tuoi amici dopo esserti iscritto e ottieni il 50% di quello che vincono oltre a ottenere i biglietti della lotteria gratuiti ogni volta che giocano.

bitcoin gratuiti

Sto provando questa soluzione di guadagno passando il tempo che posso giocando sul sito in questione, devo dire con sincerità che mi diverto giocando a Hi-Lo in automatico vedendo i miei Bitcoin salire e scendere in base algoritmo, pertanto visto che non hai nulla da perdere ma solo di guadagnare, credendo di averti fatto scoprire una potenziale fonte di guadagno per arrotondare o per realizzare qualche capriccio,  Iscriviti gratuitamente è guadagniamo insieme. Dopo potrai anche tu fare iscrivere i tuoi amici e guadagnare insieme a loro.

Grazie Dino

 

Gioca nel miglior casinò online>>>

Print Friendly, PDF & Email

Dash nuova criptovaluta per un investimento fatto da tutti

Dash (prima conosciuto come Darkcoin e XCoin) è una criptovaluta open source peer-to-peer con lo scopo di essere la criptovaluta più “amichevole” e più scalabile al mondo.
Offre transazioni instantanee (InstantSend), transazioni private (PrivateSend) e opera un modello auto-finanziato e auto-governante che abilita la rete dash a pagare individui e imprese per esguire lavori che aggiungono valore alla rete.

In Dash, tali decisioni sono prese dalla rete, cioè dai proprietari di masternodes. Il sistema DGBB consente a masternodes di votare a favore o contro proposte, che possono essere implementate (o meno) dagli sviluppatori di Dash. Un esempio chiave è all’inizio del 2016, quando il Core Team di Dash ha presentato una proposta alla rete chiedendo se il blocco deve essere aumentato a 2 MB. Entro 24 ore, è stato raggiunto un consenso per approvare questo cambiamento. Confronta questo con Bitcoin, dove il dibattito sul blocco è stato imperversare per quasi tre anni.
dash
Il DGBB fornisce inoltre a Dash un mezzo per finanziare il proprio sviluppo. Mentre altri progetti devono dipendere da donazioni o dotazioni preminose, Dash utilizza il 10% del premio del blocco per finanziare il proprio sviluppo. Ogni volta che un blocco viene estratto, il 45% della ricompensa va al minatore, il 45% va a un masternode e il restante 10% non viene creato fino alla fine del mese. Durante il mese, chiunque può presentare una proposta di budget alla rete. Se tale proposta è approvata da almeno il 10% della rete masternode, alla fine del mese verrà creata una serie di “superblocchi”. A quel tempo, i premi di blocco che non sono stati pagati (il 10% di ciascun blocco) saranno utilizzati per finanziare le proposte approvate. La rete si finanzia quindi riservando il 10% del premio di blocco per i progetti di bilancio.

Votazioni automatizzate
Una delle maggiori sfide nella creazione di una piattaforma crittografica per la valuta è quella di creare un sistema decentralizzato di governance per gestire, finanziare, mantenere ed espandere il progetto. Questo elemento chiave è assente in ogni valuta fino ad oggi, la risposta naturale è quella di creare una fondazione senza scopo di lucro che ha il compito di mantenere il protocollo di base e promuovere la moneta, ma non è realmente collegata ai possessori di monete in alcun modo significativo. Questo approccio ha alcuni problemi che sono stati resi evidenti dall’esperienza delle più vecchie piattaforme di crittografia valutaria.
dash
Strumenti di governance
Il sistema funzionerebbe come una configurazione di meccanismo di voto decentralizzata nel software, dove vengono proposti i budget per progetti specifici, quindi i masternodes nel loro complesso votano su di essi. Ogni progetto, se passa, viene aggiunto al budget totale e pagato direttamente dalla blockchain alla persona che fa il lavoro. Con questo, potremmo assumere gli sviluppatori principali e pagarli direttamente dopo l’approvazione del lavoro in modo decentralizzato.

Puoi iscriverti ad eToro per investire anche su Dash

Leggi anche la criptovaluta Ethereum

Fonte

Print Friendly, PDF & Email

Ethereum la futura criptovaluta per guadagnare

Investire su eToro anche su Ethereum adesso si può.

Ethereum è una piattaforma decentralizzata del Web 3.0 per la creazione e pubblicazione peer-to-peer di contratti intelligenti (smart contracts) creati in un linguaggio di programmazione Turing-completo.
Ethereum è diverso da Bitcoin in quanto consente di creare contratti intelligenti (smart contracts) che possono essere descritti come denaro digitale altamente programmabile.

 

Caratteristiche
Per poter girare sulla rete peer-to-peer, i contratti di Ethereum “pagano” l’utilizzo della sua potenza computazionale tramite una unità di conto, detta Ether, che funge quindi sia da criptovaluta che da carburante. In altre parole, contrariamente a molte altre criptovalute, Ethereum non è solo un network per lo scambio di valore monetario ma una rete per far girare contratti basati su Ethereum. Questi contratti possono essere utilizzati in maniera sicura per eseguire un vasto numero di operazioni: sistemi elettorali, registrazione di nomi dominio, mercati finanziari, piattaforme di crowdfunding, proprietà intellettuale, etc…

La piattaforma fu inizialmente menzionata da Vitalik Buterin nel Bitcoin Magazine, di cui lo stesso era fondatore, agli inizi del 2013.[3]. È stata successivamente concettualizzata nel White Paper[4] dello stesso Buterin e formalizzata da Gavin Wood nel cosiddetto Yellow Paper, ad inizio 2014[5]. Il rilascio della prima versione “live” della piattaforma (cosiddetta, versione Frontier) è avvenuto il 30 luglio 2015.
Ethereum fa parte di un gruppo di piattaforme blockchain detto di “nuova generazione” (o “2.0”).

ethereum

Sviluppo
Lo sviluppo di Ethereum è iniziato nel dicembre 2013, e le prime versioni del software in linguaggio Go e in linguaggio C++ sono state rilasciate agli inizi del febbraio 2014.[6] Da allora sono state pubblicate diverse versioni successive, che hanno incluso lo sviluppo di tre linguaggi di programmazione appositamente creati per scrivere smart contracts: il Serpent (ispirato al linguaggio Python), il Mutan (ispirato al linguaggio Go) e LLL (ispirato al linguaggio di programmazione Lisp).

Per finanziare il lavoro di sviluppo, Ethereum ha lanciato un’offerta pubblica di pre-vendita di Ether. L’offerta pubblica è durata 42 giorni ed ha totalizzato la raccolta di 31.591 Bitcoin, pari (al tasso di cambio del 2 settembre 2014) a circa 18,4 milioni di dollari statunitensi, o 60.102.216 ETH.
ethereum
La Proof of Concept numero 5, è stata distribuita su GitHub il 22 luglio 2014, contemporaneamente al lancio della prevendita di Ether, e comprendeva numerosi cambiamenti rispetto alla Proof of Concept precedente. Per la prima volta i due clients, uno scritto in C++ ed un altro in Go, hanno iniziato ad interagire alla perfezione e lavorare sulla stessa Blockchain. Ad agosto 2014, un client scritto in Python è stato aggiunto alla lista delle piattaforme disponibili.
Con la Proof of Concept numero 7 è stato lanciato Solidity, un linguaggio di programmazione ibrido, ispirato a JavaScript/C++, contenente numerosi arricchimenti sintattici in modo da poter essere compatibile e versatile per la compilazione degli smart contracts su Ethereum. I tempi dei blocchi sono stati ridotti da 60 secondi ai 12 secondi, utilizzando un nuovo protocollo basato su GHOST.

Allo stato attuale Ethereum sta utilizzando la raccolta di fondi della pre-vendita per espandere le proprie operazioni, a partire dalla fondazione con base a Zugo, in Svizzera e con team di sviluppo a Londra, Berlino e Amsterdam. La versione beta con rete funzionante e in cui il mining dà ricompensa in vero ether, detta Frontier, è stata distribuita il 30 luglio 2015. Inoltre, è stato lanciato un programma di ricerca di bugs aperto alla comunità degli sviluppatori.
Ethereum è un progetto open source, ed ogni sviluppatore è in grado di contribuire al codice sorgente.
ethereum

L’unità di conto della valuta di Ethereum si chiama Ether ed è abbrieviata dal simbolo ETH. L’ether è divisa in sottounità di conto chiamate finney, szabo, shannon, babbage, lovelace, e wei, rispettivamente in onore di Hal Finney, Nick Szabo, Claude Shannon, Charles Babbage, Ada Lovelace e Wei Dai, personalità più o meno note nel mondo della crittografia, programmazione e criptovalute.

Smart ICO listing and crypto news daily updated

Guarda anche questo articolo su Litecoin

Print Friendly, PDF & Email

Litecoin sulla scia della criptovaluta Bitcoin

Litecoin (LTC) è una criptovaluta peer-to-peer ed un progetto di software open source rilasciato con licenza MIT/X11.
Dal punto di vista tecnico ha preso ispirazione e risulta molto simile a Bitcoin (BTC): la coniazione e la transazione di Litecoin avviene grazie ad un protocollo open source e non è controllata da alcuna autorità centrale. L’intenzione degli sviluppatori di LTC era di migliorare Bitcoin[4] attraverso alcuni cambiamenti importanti. A partire dal Novembre del 2013 alcune importanti agenzie mediatiche come il Wall Street Journal, CNBC e il New York Times hanno indicato LTC come alternativa (o addirittura come possibile successore) di Bitcoin. Litecoin è la quinta criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Storia
Litecoin è stato distribuito tramite un client open source su GitHub il 7 ottobre 2011 da Charles Lee, un ex-dipendente di Google. Rispetto al client Bitcoin-Qt differisce principalmente per aver diminuito il tempo di elaborazione di un blocco, per aver aumentato il numero di monete, per avere un algoritmo di hash differente e per avere una GUI leggermente modificata.
Nel 2013 The Economist ha indicato LTC come possibile alternativa a Bitcoin.
Durante il Novembre del 2013 il valore complessivo di LTC è cresciuto in modo massiccio con un trend del 100% ogni giorno.

Sviluppo
La versione 0.8.5.1 di LTC è stata rilasciata nel Novembre del 2013. Questa versione ha incluso modifiche legate alla vulnerabilità e ha aggiunto un livello di sicurezza maggiore alla rete Litecoin.
Il team di sviluppo Litecoin ha rilasciato la versione 0.8.6.1 i primi di Dicembre del 2013. La nuova versione ha ridotto di 20 volte le spese di transazione, ha migliorato ulteriormente il sistema di sicurezza e ha eseguito le prestazioni della rete.

Il codice sorgente e i file binari sono stati distribuiti al pubblico in breve tempo nel canale IRC “#litecoin”, nel forum ufficiale di Litecoin, e su reddit con le informazioni utili ai “power user” per poter aggiungere un supernodo ai file di configurazione di LTC, mentre il sito principale avrebbe dovuto essere aggiornato dopo che una parte sufficiente della rete avesse utilizzato la nuova versione. Questo metodo di rilascio è stato utilizzato per garantire che le transazioni lente dei clienti che utilizzavano la versione 0.8.6.1 non fossero rallentate da quelle dei clienti che utilizzavano versioni precedenti.
Nell’Aprile del 2014 è stata rilasciata una nuova versione di Litecoin, la 0.8.7.1, che ha corretto un grosso Heartbleed e altri problemi di importanza secondaria.
Nel 2013 Litecoin ha raggiunto una capitalizzazione azionaria pari a un miliardo.
Nel Gennaio 2014 la Banca nazionale della Finlandia ha dichiarato Litecoin una merce.

Differenze rispetto a Bitcoin
Rispetto a Bitcoin, Litecoin ha tre differenze fondamentali che, nell’ottica degli sviluppatori, dovrebbero renderlo migliore[5][6].
– La rete Litecoin mira ad elaborare un blocco ogni 2,5 minuti, 7,5 minuti in meno rispetto a Bitcoin. Il vantaggio si traduce in una conferma più veloce delle operazioni. Per contro, un tempo così ristretto ha aumentato le dimensioni del LTC blockchain e il numero dei blocchi orfani.
– Litecoin utilizza scrypt nel suo algoritmo di proof-of-work: una funzione sequenziale memory-hard che richiede asintoticamente più memoria di quanto non ne richieda una funzione non memory-hard.
– La rete Litecoin produce 84 milioni di monete, o il quadruplo di unità monetarie rispetto alla rete Bitcoin.

L’intenzione originaria di usare degli scrypt era quello di permettere ai miners di accumulare sia BTC sia LTC. Si è scelto di utilizzare gli scrypt in parte anche per evitare di dare un vantaggio ai miners di schede video (GPU), FPGA e ASIC rispetto ai miners CPU. Mentre l’accumulo via CPU non è più redditizio, i singoli miners CPU possono ancora contribuire alla rete e acquisire monete tramite internet da un server apposito (pool mining). Il mining su LTC con una CPU o con una scheda video è circa 1000 volte più lento di quello di Bitcoin a parità di CPU e scheda video.
Grazie all’utilizzo degli scrypt da parte di Litecoin, i dispositivi FPGA e ASIC realizzati per il mining su LTC sono molto più complicati e costosi da creare e programmare rispetto a quelli necessari contro Bitcoin (che usa SHA-256).

Vedi articolo su Bitcoin

Print Friendly, PDF & Email

Bitcoin investimento redditizzio?

Quando si parla di investimenti valutari, non esiste asset più misterioso e, allo stesso tempo, affascinante del Bitcoin. La criptovaluta, caratterizzata da una forma propria e mai vista prima, attrae milioni di investitori da ogni parte del mondo e ha realizzato guadagni più rapidi di qualsiasi altro asset nella storia.

In appena quattro anni, il valore di questa criptovaluta è passata da meno di $0,01 alla sorprendente cifra di $1.250. Oggi si aggira intorno ai $1000, ma resta comunque una degli strumenti più volatili e meno prevedibili del mercato. Per partecipare alla febbre del Bitcoin, è necessario sapere prima alcune cose.

Prima di tutto, è importante conoscere i principi su cui è stato fondato il sistema Bitcoin. Il Bitcoin è decentralizzato: non esiste, cioè, una banca o un governo centrale che lo regolano. È privo di forma fisica ed esiste soltanto come codice digitale criptato. Il Bitcoin è regolato dai suoi creatori, che aggiungono costantemente altra moneta nel mercato, in misura decrescente. L’obiettivo è quello di avere 21 milioni di Bitcoin in tutto il mondo entro il 2109. Al momento, siamo fermi a 15,5 milioni.

bitcoinMa cosa ha provocato il rialzo improvviso che abbiamo visto di recente? Inizialmente, il Bitcoin non aveva molto seguito. Era appannaggio esclusivo degli “early adopter” e ben poche attività commerciali lo accettavano come metodo di pagamento. La prima vera transazione in Bitcoin è avvenuta nel 2010 per due piatti di pizza, che all’epoca sono costati 10.000 Bitcoin. Oggi, quelle due pizze costerebbero la bellezza di 9 milioni di dollari! Man mano che imprese e attività commerciali hanno iniziato ad accettare pagamenti in Bitcoin, il valore della criptomoneta è andato aumentando. Allo stesso tempo, l’idea di una valuta decentralizzata è cominciata ad apparire meno bizzarra: più gli investitori se ne interessavano, più il valore del Bitcoin saliva.
Su, giù, ancora su
Nel corso degli anni, questa criptovaluta ha avuto un andamento altalenante, raggiungendo nuovi picchi, precipitando, raggiungendo altri picchi e infine precipitando di nuovo. L’evoluzione è stata la stessa fino al 2013, anno in cui è stato raggiunto il massimo storico, mai più replicato fino alla fine del 2016, quando la criptomoneta si è avvicinata di nuovo al vecchio record. Il Bitcoin, prima percepito come qualcosa di esotico e misterioso, è diventato gradualmente un’opzione di investimento perfettamente legittima.
Molti investitori lo considerano addirittura alla stregua di un bene rifugio, proprio come l’oro. A differenza delle altre valute, infatti, questa criptovaluta non è legata a un’economia in particolare e non subisce gli effetti della sua evoluzione. Per questo, alcuni trader la utilizzano come strumento di hedging quando la loro valuta è in declino: di recente, ad esempio, molti investitori cinesi gli hanno rivolto la propria attenzione mentre lo yuan si svalutava.

Investire nel Bitcoin
Cosa fare, quindi, per investire? Prima di tutto, bisogna considerare che, ogni  singolo Bitcoin ha un valore attuale di $900 ed è quindi molto costoso, è possibile utilizzare piattaforme di trading online, come eToro, per una transazione parziale, che consente di investire meno del prezzo di una singola unità usando un contratto per differenza (CFD).
In secondo luogo, è importante scegliere una strategia e seguirla. Dato che questa criptovaluta è molto volatile, la scelta più saggia è studiarne gli schemi di comportamento prima di decidere di investire.
In alternativa, è possibile copiare un trader esperto in questa criptovaluta,  usando la piattaforma di eToro ed usando lo strumento “Scopri le persone di eToro”.
Proprio come avviene per gli altri strumenti, nel caso di questa criptovaluta è possibile aprire una posizione “long” (per comprare), se si ritiene che il prezzo salga, o una posizione “short” (per vendere). Quando si investe, non esiste una strategia “giusta”. È importante tenere sotto controllo il mercato per decidere se puntare ai minimi e comprare, o ai massimi e vendere. Vista l’evoluzione da sempre imprevedibile di questa criptovaluta, è essenziale seguire le ultime notizie e conoscere ogni movimento della valuta.
Certo, è importante ricordare che questa criptovaluta è una moneta decisamente recente e che i dati disponibili risalgono ad appena otto anni fa: per questi motivi, gli schemi di lungo periodo sono meno utili dal punto di vista tecnico. Tuttavia, poiché la domanda globale è stabile e il trend generale è positivo, è possibile che i prezzi rimangano alti e che addirittura possano salire nei prossimi anni.

Piccola Storia
Bitcoin (simbolo: B; codice: BTC o XBT) è una moneta elettronica creata nel 2009 da un anonimo inventore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, che sviluppò un’idea da lui stesso presentata su Internet a fine 2008.
Per convenzione, il termine di questa criptovaluta, con l’iniziale maiuscola, si riferisce alla tecnologia e alla rete, mentre il minuscolo bitcoin si riferisce alla valuta in sé.
A differenza della maggior parte delle valute tradizionali, essa non fa uso di un ente centrale: essa utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, ma sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali, come la generazione di nuova moneta e l’attribuzione della proprietà.
La rete di questa criptovaluta consente il possesso e il trasferimento anonimo delle monete; i dati necessari a utilizzare i propri bitcoin possono essere salvati su uno o più personal computer o dispositivi elettronici quali smartphone, sotto forma di “portafoglio” digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgonofunzioni simili a una banca. In ogni caso, questa criptovaluta può essere trasferita attraverso Internet verso chiunque disponga di un “indirizzo bitcoin”.
La struttura peer-to-peer della rete di questa valuta e la mancanza di un ente centrale rende impossibile a qualunque autorità, governativa o meno, il blocco dei trasferimenti, il sequestro di bitcoin senza il possesso delle relative chiavi o la svalutazione dovuta all’immissione di nuova moneta.

Vedi anche articolo su eToro

Print Friendly, PDF & Email

ETX Capital – Forex e Opzioni Binarie

ETX Capital è il provider globale di tecnologie innovative e all’avanguardia che fornisce ai propri clienti l’accesso a prezzi competitivi in oltre 6000 mercati con il supporto del suo più volte premiato servizio clienti.​

ETX Capital è la denominazione commerciale di Monecor (London) Limited, società iscritta nel Registro delle Imprese con il numero 00851820. Monecor (London) Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority, iscritta nel registro dei Servizi Finanziari con il numero 124721, membro della Borsa valori di Londra e fondata nel 1965.

Loro di ETX Capital riconoscono il fatto che i trader abbiano una vasta scelta di broker tra cui poter scegliere. Hanno molto rispetto nei confronti della concorrenza e non sottovalutano nessuno. Nonostante ciò credono che la loro società offra ai trader diversi vantaggi, difficili da eguagliare da parte dei loro concorrenti.

A ETX fanno di tutto per offrire un’esperienza di trading versatile ai loro clienti. Se siete in cerca di opportunità di formazione? ETX Capital offre questa opportunità a tutti i clienti, in modo assolutamente gratuito. Avete a cuore la sicurezza dei tuoi fondi? ETX Capital offre un elevato livello di sicurezza dei conti. Siete in cerca di una discreta varietà di mercati, con condizioni di trading favorevoli, un buon servizio clienti e la possibilità di fare trading da mobile? ETX Capital offre tutto questo e molto altro ancora.

Scegliete la vostra piattaforma

Su ETX Capital sono consapevoli che il trading può assumere diverse forme e dimensioni. Per questo offrono ai trader una scelta di tre diverse piattaforme, per poter selezionare quella che si adatta meglio alle loro esigenze e al loro stile di trading:

ETX TraderPro – Grazie ai grafici di trading personalizzabili e agli spread serrati, i trader più esperti hanno la possibilità di optare per un livello di rischio più marcato per rendimenti considerevoli.
ETX MT4 – I trader possono utilizzare i propri programmi di trading automatizzati (Expert Advisor) scaricati all’interno della piattaforma MT4.
ETX Binary – La più recente piattaforma di ETX Capital. Fare trading con le opzioni binarie con un’ampia gamma di scadenze, da un mese fino a un minimo di un minuto.

Spread ristretti: diversi effetti leva

Più ristretto è lo spread, più piccolo è il movimento che il mercato in questione deve effettuare per fare la differenza tra profitto e perdita. ETX Capital offre spread ristretti per una vasta gamma di prodotti:

Forex – spread a partire da 0.7 pip per la coppia EUR/USD
Azioni – spread indicativo dello 0.08 per alcuni titoli azionari
Materie prime – spread a partire da 3 pip
Indici – spread a partire da 1 pip per alcuni dei maggiori indici

Grazie ai rapporti di leva che variano da 100:1 per molti prodotti a 200:1 su alcuni prodotti del MT4, ETX offre ai trader opportunità potenzialmente vantaggiose, anche se è bene ricordare che aumentando l’effetto leva si aumenta anche il rischio associato al trading.

Fare trading ovunque voi siate

Infatti oggigiorno i trader hanno bisogno di aprire nuove posizioni ovunque si trovino, alla propria scrivania o in movimento. Ecco perché ETX offre una gamma completa di app per il trading mobile, con tutte e tre le piattaforme disponibili per i dispositivi iPhone, iPad e Android.

Print Friendly, PDF & Email

Stockpair leader mondiale di Opzioni Binarie

stockpairStockpair è un leader mondiale per piattaforme online di trading di Opzioni Binarie e Opzioni Pair.

Le Opzioni Binarie e le Opzioni Pair sono un modo diretto e semplice di fare trading e ottenere profitti prevedendo le fluttuazioni del mercato di valute, titoli, commodity, indici e coppie di questi asset.

Stockpair.com è un nome commerciale di Nextrade Worldwide Ltd, una società di servizi finanziari autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di licenza 229/14. Cercano di fornire ai loro trader la migliore esperienza di trading e il migliore supporto.

Perché Stockpair? – Scegli con sicurezza
Stockpair è il leader del trading online in Opzioni Binarie e Opzioni Pair. Con Stockpair, il trading in Opzioni Binarie e Pair è affidabile, chiaro e semplice.
La loro piattaforma è costruita con la più recente tecnologia finanziaria per garantire l’affidabilità delle negoziazioni, trasparenza dei dati, sicurezza e privacy delle informazioni. Lavorano il doppio per fornirvi il miglior ambiente di trading.

Trading Sicuro
I vostri soldi, i vostri dati e la tua sicurezza sono molto importanti per loro. Per questo motivo, non risparmiano risorse per proteggerti. Inoltre, i vostri fondi sono tenuti in conti separati, in conformità con gli standard internazionali di investimento. Utilizziano rigide procedure di sicurezza e comunicazione crittografata, separando le vostre informazioni di utente dalle loro operazioni di trading. Rispettano la vostra privacy e sono conformi alle regole di finanza internazionale PCI e AML.
Stockpair

Chiaro e Semplice
Trading visivo, chiara presentazione dei prezzi, l’accesso facile e veloce ai dati e la navigazione semplice vi garantiscono che con loro farate trading in Opzioni Binarie e Opzioni Pair al livello più alto. L’assenza di un complesso gergo finanziario ti permette di concentrarti sul tuo trading di Opzioni. La loro piattaforma comprende un dettagliato centro di apprendimento e l’accesso ai dati pertinenti che sono necessari per prendere decisioni informate, e aggiungono costantemente nuovi strumenti per aiutare la vostra comunità di trader.

Tecnologia Superiore di Trading
Nella piattaforma di Stockpair hanno implementato una tecnologia avanzata di trading, rendendo così il trading di Opzioni Binarie e Pair un’alternativa facile da usare ma potente per la negoziazione nei mercati tradizionali. La loro tecnologia gli permette di offrire ai trader di tutto il mondo trading affidabile in tempo reale, e di continuare a sviluppare nuovi prodotti di trading che servono i bisogni della vostra comunità.

Le opzioni KIKO non prevedono alcuna scadenza

Le opzioni KIKO sono un nuovo e semplice strumento di trading con il quale il trader prevede se il prezzo dell’asset raggiungerà prima il target (barriera) di prezzo superiore o inferiore.
Qualora il prezzo dovesse raggiungere prima il target scelto dal trader (knock-in), l’opzione scadrà “in the money” (ITM) e genererà un profitto.
Qualora il prezzo dell’asset dovesse raggiungere prima il target di prezzo opposto, l’opzione scadrà “out of the money” (OHT) senza dare origine ad alcun pagamento.
NON vi è alcuna scadenza. In altre parole, la posizione rimarrà aperta fino a che l’asset non toccherà una delle barriere.
Stockpair

I vantaggi del trading con le opzioni KIKO

Rendimenti elevati, fino all’80%
Nessuna scadenza – (non è necessario scegliere una durata e vincolarsi a un periodo temporale);
Semplici e intuitive – (facili da usare e da imparare a usare);
Rischio controllato – (il rendimento viene mostrato in fase di apertura della posizione, nessuna chiamata a margine o leva);
Nessuna commissione o costo nascosto – (quello che vedi è esattamente quello che ricevi);
Varietà di asset – (scegliere tra la vasta gamma di asset proposti per il vostro trading).

Print Friendly, PDF & Email