Mediaset Premium – Il cinema a casa tua

Mediaset PremiumMediaset Premium è il servizio Pay TV che soddisfa le esigenze di divertimento di tutta la famiglia attraverso i suoi canali dedicati offre diverse varietà di contenuti.

Con i vari pacchetti Mediaset Premium è possibile vedere il Cinema e le Serie TV in anteprima esclusiva; il Calcio e lo Sport nazionale e internazionale; i documentari, i cartoni animati, i film per i più piccoli.

Scopri la loro offerta:
Su Mediaset Premium tutti gli incontri del campionato di Serie A Tim 2016/2017, di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa con interviste pre e post partita, la diretta in HD e in streaming su Premium Play. Inoltre tutti gli approfondimenti delle rubriche dedicate non solo nei match day ma anche durante la settimana per vivere tutte le emozioni del massimo campionato! E con Mediaset Premium guarda lo spettacolo della Juventus e della Roma in UEFA Champions League.

Ogni sera emozioni diverse da vivere con tutta la famiglia: 8 canali, oltre 2.500 film ogni anno, dalle grandi prime tv ai migliori capolavori di sempre,1.000 ore in anteprima per goderti il grande cinema solo su Premium. La qualità che cercavi e’ qui con esclusive prime tv di film, serie e sit-com di Warner Bros (fino al 2020) e Universal (fino al 2018).
Mediaset PremiumPer gli amanti delle serie tv 6 canali e oltre 1.000 episodi all’anno di tutte le serie tv da vedere per vivere ogni giorno un’emozione diversa, dai polizieschi più avvincenti alle risate più esilaranti, dall’adrenalina pura alle emozioni più forti anche con la qualità alta definizione.

Vivi le emozioni di tutti gli eventi di Eurosport! Fino a 120 discipline da vivere tutti gli anni con Eurosport ed Eurosport 2 in diretta tv! Entra nel vivo la stagione degli sport invernali con salto con gli sci, biathlon, sci di fondo, sci alpino e pattinaggio; l’Eurocup di Basket, il primo Grande Slam: gli Australian Open e molto altro ancora per vivere lo sport a 360 gradi.

Infine, i documentari per esplorare le frontiere della scienza e della tecnologia. Allegria e divertimento sicuro per bambini e ragazzi. Disney Channel, Cartoon Network, Disney Junior: tutto il meglio di cartoni e serie animate, film e telefilm che piacciono a grandi e piccini.

L’abbonamento Mediaset Premium comprende gratuitamente il servizio PREMIUM PLAY che comprende un catalogo di oltre 9.000 titoli ( i contenuti sono relazionati al pacchetto sottoscritto) on demand anche in HD da vedere e rivedere quando e dove vuoi, anche in lingua originale e con i sottotitoli (quando disponibili). Inoltre, incluso gratuitamente nella tua offerta, hai il rivoluzionario servizio Download & Play, per scaricare su tablet o smartphone i tuoi contenuti preferiti e guardarli anche quando non sei connesso.

Mediaset Premium

Print Friendly, PDF & Email

Ferrari la cronostoria di un mito e il nuovo store

Ferrari S.p.A. è una casa automobilistica italiana fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello in Provincia di Modena.
L’azienda Ferrari produce automobili sportive d’alta fascia e da corsa, essendo largamente impegnata nell’automobilismo sportivo mondiale.

È la più titolata nel Campionato del Mondo di Formula Uno, dove ha conquistato 15 Titoli Piloti e 16 Costruttori, ed una delle più vincenti nelle competizioni per vetture Sport, Prototipo, Sport Prototipo e Gran Turismo come il Campionato del Mondo Sport Prototipi, con 12 Titoli Costruttori ottenuti, ed il Campionato del Mondo Endurance FIA, dove detiene 3 Titoli Costruttori GT. Si è affermata più volte in Classiche Endurance quali la 24 Ore di Le Mans, la 12 Ore di Sebring e la 24 Ore di Daytona e in gare su tracciato stradale come la Targa Florio, la Mille Miglia e la Carrera Panamericana.

Le sue origini sportive risalgono già al 1929, quando Enzo Ferrari diede origine a Modena alla Scuderia Ferrari. Ad oggi questa è la divisione principale del Reparto Corse della Ferrari, essendo da sempre impegnata in Formula 1 ed avendo corso nel Campionato del Mondo Sport Prototipi fino al 1973. Il dipartimento Ferrari Corse Clienti invece si occupa del supporto tramite la sezione Competizioni GT ai team clienti che corrono nei Campionati GT presenti a livello internazionale, il Campionato del Mondo Endurance FIA in primis, e della gestione di Ferrari Challenge, XX Programmes e F1 Clienti.


Il marchio famoso in tutto il mondo, è il Cavallino Rampante nero in campo giallo, con in basso le lettere S F per Scuderia Ferrari, con tre strisce, una verde, una bianca e una rossa, colori nazionali italiani, in alto.
Logo della FerrariQuesto è il logo che viene applicato su tutte le auto da competizione direttamente supportate dalla scuderia.

Il Cavallino Rampante, simbolo di coraggio e temerarietà, era originariamente l’emblema personale del Maggiore aviatore italiano Francesco Baracca (1888-1918), che l’asso della prima guerra mondiale faceva dipingere sulle fiancate dei suoi velivoli. Ceduto personalmente dalla madre di Baracca come portafortuna ad Enzo Ferrari nel 1923.
Sul colore esatto del cavallino di Baracca esiste un piccolo mistero. Sembra infatti accertato che il colore originario del cavallino fosse il rosso, tratto per inversione dallo stemma del 2º Reggimento “Piemonte Reale Cavalleria” di cui l’asso romagnolo faceva parte, e che il più famoso colore nero fu invece adottato in segno di lutto dai suoi compagni di squadriglia solo dopo la morte di Baracca.

Nel 2013 e 2014 il marchio è stato riconosciuto come il più influente al mondo. Nel 2015 è stato stimato come il 295° con più valore, ossia 4,8 miliardi di dollari.

Dal 2014 l’azienda è guidata da Sergio Marchionne, già amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles. E’ il mito continua……

Il sito store.ferrari.com è stato pensato per fornire un servizio attento alle tue esigenze, permettendoti non soltanto di acquistare articoli di altissima qualità comodamente da casa, ma anche di usufruire di informazioni relative ai prodotti del Marchio Automobilistico più famoso al mondo.

Print Friendly, PDF & Email

Associazione Calcistica Milan – Storia

milanLa prima sede viene stabilita presso la Fiaschetteria Toscana di Via Berchet a Milano, nel 1899. Da quel momento ha inizio la gloriosa storia del Milan, che ha scritto memorabili pagine di storia calcistica, diventando – soprattutto negli ultimi quindici anni – uno dei club più forti e famosi nel mondo.

Il passato rossonero è ormai leggenda, come sono leggendari gli uomini che hanno contribuito a scriverlo: presidenti, allenatori e calciatori.

Nomi di importanti personalità sportive si sono imposti nel corso della storia milanista, dall’inglese Alfred Edwards, che due anni dopo la fondazione ha conquistato il primo “scudetto” rossonero a Silvio Berlusconi, il presidente che ha vinto di più.

Vittorie di immenso prestigio, ottenute in ogni parte del mondo testimoniano la forza e l’organizzazione di un gruppo senza eguali.

Milan - Generic Sport 728 x 90

Una grande società si riconosce dalle strategie attuate e dalla scelta degli uomini-guida, tra i quali giocano un ruolo determinante gli allenatori; la storia dei successi del Milan è legata anche alle sue panchine.

Qui si sono seduti i più grandi tecnici del calcio italiano, come Gipo Viani, Nereo Rocco e Nils Liedholm, i maestri degli anni Sessanta, dai quali Arrigo Sacchi e Fabio Capello hanno raccolto l’eredità, basando la propria filosofia tattica e strategica su un calcio moderno, brillante e spettacolare.

Negli anni della gestione Berlusconi, Sacchi e Capello hanno vinto e trionfato, regalando stupende emozioni. Con Sacchi, il Milan ha vinto in quattro stagioni uno scudetto, due Coppe dei Campioni, due Supercoppe Europee e due Coppe Intercontinentali consecutive; con Capello, quattro scudetti, una Supercoppa Europea e una Coppa dei Campioni, in cinque stagioni.

Milan - LMT_Scommesse_Better_Bonus_120_728x90_gif

Negli anni più recenti, dopo lo scudetto conquistato alla sua prima stagione in rossonero da Alberto Zaccheroni e la breve parentesi del tecnico turco Fatih Terim, la guida della squadra è passata a Carlo Ancelotti: il gradito ritorno di uno degli “invincibili” nella grande famiglia rossonera.

Nella stagione 2009/10, al super titolato Mister Ancelotti è subentrato Leonardo, che per un anno ha ricoperto il ruolo di allenatore, dopo 13 anni già passati nel mondo Milan, prima da calciatore, poi da dirigente.

Il dopo Leonardo, vede guidare la formazione rossonera Massimiliano Allegri, che per la stagione 2010/2011 ha avuto a disposizione un team stellare grazie anche ai nuovi acquisti Ibrahimovic, Robinho di agosto 2010 e a Cassano, Van Bommel e Emanuelson di Gennaio 2011. Con questi innesti a completare la rosa rossonera, Mister Allegri conquista il 18° Scudetto e la 6a Supercoppa Italiana.

Dopo due stagioni e mezzo concluse tra un secondo e terzo posto in Serie A, nel gennaio del 2014 Massimiliano Allegri viene sostituito sulla panchina del Milan da Clarence Seedorf, ex campione rossonero, che ha guidato la squadra fino al termine della stagione 2013/14, posizionandola al 6^ posto in classifica.

Milan - Sport Standard 728 x 90

Filippo Inzaghi, già nella storia dei trionfi rossoneri come calciatore e allenatore delle giovanili, si appresta a prendere il comando della Prima Squadra per la stagione 2014/15.
Fonte

Print Friendly, PDF & Email

Euronics – Gruppo leader

Euronics Italia, gruppo leader nella distribuzione di elettrodomestici ed elettronica di consumo, nasce nel 1999 come evoluzione dello storico marchio GET, costituito nel 1972 da un importante gruppo di rivenditori del settore. Imprenditori che, nel proprio ambito territoriale, hanno raggiunto posizioni di leadership per fatturato e copertura distributiva.

Euronics 250x250_20110427_5.gifSono gli anni della grande espansione dei consumi di elettrodomestici, dei televisori a colori e dei sistemi hi-fi. Si assiste quindi a un boom della domanda di prodotti ad alto contenuto tecnologico e cresce di importanza il ruolo del rivenditore specializzato quale indispensabile interfaccia tra industria e consumatore.
In oltre vent’anni il Gruppo si sviluppa con l’inserimento di nuovi Soci, facendo leva, soprattutto, sull’insegna locale di ciascuno di essi. L’evoluzione dei mercati, la crescita della dinamica competitiva e l’internazionalizzazione del business, rendono evidente la necessità di costituire un Gruppo Europeo. A tal fine il Gruppo GET si è fatto promotore di EURONICS INTERNATIONAL, un’organizzazione presente oggi in tutta Europa con oltre 11.500 punti vendita.
L’adozione dell’insegna Euronics in Italia segna un nuovo modo di concepire il retailing di elettrodomestici ed elettronica di consumo: la distribuzione da canale “neutro” diviene così protagonista del processo di marketing sviluppando un dialogo diretto con il suo cliente.
Assume dunque un ruolo fondamentale la comunicazione: Euronics Italia, con crescenti investimenti sui principali media nazionali e locali, rafforza la marca e sviluppa un’intensa attività promozionale. Grazie alle attività di marketing, allo sviluppo della Rete di Vendita ed al presidio delle nuove tecnologie, Euronics è oggi un assoluto protagonista del mercato Italiano.

Il sistema

Euronics Italia è una società di capitali (SpA) che ha per scopo la definizione della politica commerciale nei confronti dei Fornitori e dei Soci, l’erogazione di servizi a sostegno delle attività locali e la valorizzazione del marchio con campagne di comunicazione rivolte al consumatore. Ogni Socio partecipa al capitale di Euronics Italia in ragione della cifra d’affari espressa dalla sua azienda con i fornitori convenzionati. Il Consiglio di Amministrazione definisce le strategie del Gruppo.

La missione

Promuovere lo sviluppo e il knowhow delle Aziende Socie operanti nel Retailing degli elettrodomestici ed elettronica di consumo, sviluppando sinergie organizzative e di marketing. Rinforzare la marca-insegna Euronics quale espressione della comune Retail Offer.

I numeri

Un’organizzazione che trae energia dalla spinta imprenditoriale di 25 Soci forti di tradizione, esperienza e competenza. Con la sua Rete di Punti Vendita Euronics Italia assicura una copertura capillare del territorio nazionale.

12 Soci
1.800 Mil./Euro fatturato 2015
242 Punti Vendita Euronics + 35 Euronics City
347.000 mq. di superficie totale dei Punti Vendita Euronics
1.450 mq. di superficie media
161 Punti Vendita Euronics Point
Oltre 5000 Dipendenti

Print Friendly, PDF & Email

Edison luce e gas la nuova energia giovane

Edison scopri Zero Sorprese su luce e gasCon le nuove offerte Edison Energia risparmiare sulle bollette di Luce e Gas è ancora più semplice. È sufficiente scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze tra Sconto Sicuro, Prezzo Fisso e Zero Canone e, in pochi istanti e senza costi, cambi il tuo vecchio fornitore e attivi l’offerta a misura per voi.

Edison con 41,8 miliardi di kWh prodotti nel 2010 ed una quota di produzione pari al 14,6% della produzione nazionale è il secondo operatore italiano del settore.
Edison dispone di un parco impianti di oltre 12,5 GW tra i più moderni in Italia, di cui oltre 9 GW a ciclo combinato a cogenerazione alimentato a gas naturale (CCGT), la più efficiente tecnologia disponibile ad oggi.

Una storia lunga più di 125 anni infatti è la più antica società dell’energia in Italia, un’azienda attiva da sempre nella produzione e commercializzazione di energia elettrica e gas naturale.

Dal 1999, l’Azienda si è resa protagonista del mercato elettrico in fase di liberalizzazione, contribuendo, in collaborazione con le Associazioni Industriali e di Categoria, a far nascere i primi consorzi di acquisto di energia elettrica.

Edison Rimborso Canone TV

Edison Energia Spa – Foro Buonaparte 31, 20121 Milano – Partita IVA 08526440154 – Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 1229342 Società a socio unico soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Edison Spa.

Nel 1999 è nata la Fondazione Edison che intende promuovere la ricerca scientifica e lo studio di aspetti socioeconomici, culturali e civili che riguardano i sistemi produttivi locali. Una particolare attenzione viene dedicata ai rapporti tra piccole e grandi imprese, tra comunità e sviluppo del territorio anche in relazione ai fenomeni di internazionalizzazione.

Edison Rimborso Canone TV
La Fondazione promuove studi, ricerche, pubblicazioni ed eventi in maniera autonoma e in collaborazione con realtà esterne. Si propone inoltre di catalizzare intorno ai suoi programmi i contributi di università, centri studi di imprese grandi e piccole, enti e istituti di ricerca, altre importanti associazioni e fondazioni nonchè singoli cittadini, che si occupano dei problemi dei sistemi locali.

Print Friendly, PDF & Email

Numeri Utili

Una selezione di numeri utili a portata di click dove chiedere soccorso, informazioni, segnalare problemi.

Per le chiamate di emergenza sono attivi 24 ore su 24 i centralini di Polizia di Stato, Vigili del fuoco, Arma dei Carabinieri e di tutte le forze incaricate di garantire la sicurezza, che impegnano, nella loro attività istituzionale, personale altamente specializzato.

Nell’elenco sono disponibili anche i call center attivati da diverse istituzioni per offrire al cittadino informazioni rapide e aggiornate con una semplice telefonata. I centralini, inoltre, forniscono indicazioni sugli orari degli sportelli e sulle modalità per il disbrigo delle pratiche amministrative.

113 Polizia di Stato

115 Vigili del fuoco

112 Carabinieri

117 Guardia di finanza

1515 Corpo forestale

1530 Guardia costiera

1522 Rete Nazionale Antiviolenza a sostegno delle donne vittime di violenza
Il servizio, multilingue ed attivo 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, fornisce una prima risposta alle vittime e sostiene, altresì, l’emersione della domanda di aiuto, consentendo alle stesse un graduale avvicinamento ai servizi con l’assoluta garanzia dell’anonimato.

116000 Numero unico europeo per i minori scomparsi
E’ un servizio gratuito di segnalazione dei casi di scomparsa di bambini e adolescenti minorenni, riferiti al territorio nazionale, gestito in Italia dal ministero dell’Interno tramite l’associazione Telefono Azzurro.
Gli operatori del servizio, attivo 24 ore su 24, raccolgono le segnalazioni e inviano i dati alle Forze di Polizia competenti per territorio. Il 116.000 si può chiamare anche per segnalare il ritrovamento, o l’avvistamento di un ragazzo scomparso.

114 Emergenza Infanzia
Emergenza Infanzia è una linea telefonica accessibile gratuitamente da telefonia fissa 24 ore su 24.
Il 114 raccoglie segnalazioni d’emergenza che riguardano abusi sessuali, gravi stati di trascuratezza e abbandono, tentativi di suicidio, fughe da casa, violenza domestica, assunzione di sostanze stupefacenti e alcoliche, eventi catastrofici, comportamenti devianti, messaggi e dialoghi dal contenuto violento o illegale diffusi attraverso internet e media.
Un operatore specializzato accoglie la richiesta d’aiuto fornendo sostegno psicologico all’utente e attiva immediatamente i servizi e le istituzioni del territorio (112, 113, 118, Servizi Socio-Sanitari, Procure, Tribunali, ecc.).
Il servizio permette uno scambio tempestivo di informazioni e una consulenza in tempo reale tra tutti gli attori istituzionali, nella ricerca delle modalità d’intervento più adeguate al singolo caso.

800 90 10 10 Servizio di prevenzione e contrasto delle discriminazioni
Disponibile in più lingue, il servizio è gratuito e attivo dal lunedi al venerdi dalle 8 alle 20.
Vai al sito

800 290 290 Numero verde Antitratta
Il numero è attivo tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24
Vai al sito

800.905.570 Servizio di informazione gratuito per chi cerca protezione o vuole presentare richiesta di asilo
E’ attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 14. Un servizio di segreteria, anche in lingua francese e inglese, garantisce la ricezione delle richieste 24 ore su 24

800.300.558 Servizio di prevenzione e contrasto delle pratiche di mutilazione genitale femminile
E’ possibile chiamare dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 20.00.

800.191.000 Numero telefonico dedicato alle vittime dei reati di tipo mafioso
Attivo tutti i giorni lavorativi, dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 16,00 ed il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 14,00.

848.855.888 Rilascio e rinnovo documenti di soggiorno
Il Contact Center 848.855.888 da informazioni sullo stato di avanzamento delle richieste di rilascio e rinnovo documenti di soggiorno presentate dopo il 6 novembre 2006 (costo della chiamata pari alla tariffa urbana applicata dal vostro operatore telefonico) attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00.

06.46539591 Punto di ascolto per cittadinanza italiana
I volontari del Servizio Civile Nazionale risponderanno all’utenza in materia di cittadinanza nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 11

Fonte

Print Friendly, PDF & Email

Azienda Goldenpoint – Il tuo Shop online

Leggings GoldenpointLa catena Goldenpoint vanta dal 2001, 800 punti vendita in Italia ed Europa e in prestigiose località.
Un formidabile sviluppo reso possibile da un mix congiunto di fattori di successo. La grande varietà in assortimento di calze e collant, intimo e moda mare, resa possibile grazie alla continua ricerca ed al lavoro dello staff stilistico e creativo.

La presenza di marche prestigiose sinonimo e garanzia della migliore qualità; il negozio, progettato da un team di architetti con grande conoscenza del settore, che risulta nuovo, moderno con un’atmosfera dinamica, colorata, allegra ed accogliente.

I negozi Goldenpoint sono studiati su misura con un’immagine forte, coerente e riconoscibile: il naturale punto di visibilità di un gruppo leader.
Grandi assortimenti delle migliori marche di calzetteria, intimo e moda mare, importanti investimenti in comunicazione sui mezzi più autorevoli, punti vendita con efficaci soluzioni di layout e di visual merchandising, completa assistenza in tutte le fasi ed un attento servizio di riassortimento, sono i punti di forza del progetto franchising di Goldenpoint.

Shop online Goldenpoint

Le collezioni Goldenpoint sono caratterizzate da marche conosciute ed apprezzate dalla consumatrice, quali Golden Lady, SiSi, Philippe Matignon e Hue… Marche leader, fashion e trendy che soddisfano le esigenze di tutte le consumatrici.

Dai collant per la donna e per le bambine, ai capi underwear e corsetteria, alle calze da uomo, fino alle numerose collezioni mare, le proposte Goldenpoint sono sempre originali, fantasiose ed accattivanti.
Tantissime proposte che si rinnovano ogni settimana per creare uno stile unico ed esclusivo.

In altre parole: innovazione, ricerca, cura riservata ai dettagli e stile sono le parole d’ordine del mondo Goldenpoint.

Shop online Goldenpoint

Promozione In corso

– Arriva l’inverno ed è il momento di fare scorta di caldi e morbidi collant    coprenti: non perdere l’occasione e acquistane 2 paia a soli 14.99€!
– I migliori collant velati firmati Philippe Matignon ad un prezzo speciale:
3 paia a soli 14.99€
– Acquista 5 articoli con lo stesso prezzo, il quinto è GRATIS
– I pantacollant classici più amati dalle clienti ad un prezzo eccezionale:
2 paia a 29,99 € al posto di 39,98 €

Print Friendly, PDF & Email

Paralimpiadi Rio 2016

Paralimpiadi

paralimpiadi - Bebe Vio chiude i giochi con 2 medaglie e la bandiera tricolore

Bebe Vio chiude i giochi con 2 medaglie e la bandiera tricolore, a Londra 2012 portava la torcia olimpica in rappresentanza dei giovani atleti paralimpici del futuro, e stanotte è stata la portabandiera azzurra nella cerimonia di chiusura dei XV Giochi paralimpici di Rio 2016 che si è svolta allo stadio Maracanà.

Il futuro di Londra è diventato la splendida realtà di oggi, infatti Beatrice Vio in questi anni ha vinto mondiali, europei e coppe del mondo, e a Rio ha messo nella sua bacheca anche due medaglie paralimpiche, portando così definitivamente a 90 il numero delle medaglie vinte da atleti delle Fiamme oro alle olimpiadi e paralimpiadi.

paralimpiadi - Bronzo di squadra
Abbiamo ancora negli occhi la sua gioia incontenibile esplosa subito dopo la vittoria dell’oro nel torneo individuale della categoria B, e soprattutto la sua rincorsa nella finale per il bronzo contro Hong Kong, coronata prima dal pareggio sul 44 pari e poi dal fantastico guizzo che ha portato la squadra azzurra sul terzo gradino del podio.

Oltre alle incredibili prestazioni di Bebe Vio, nei 12 giorni di gare paralimpiche abbiamo seguito anche gli altri portacolori del Gruppo sportivo della Polizia di Stato, e per altri due di loro abbiamo gioito.

paralimpiadi - finale bronzo a squadre
Stiamo parlando della nuotatrice Giulia Ghiretti che ha vinto l’argento nei 100 metri rana della categoria SB4 e il bronzo nei 50 metri farfalla nella S5, e di Michele Ferrarin, argento nella categoria PT2 del paratriathlon.
Anche grazie ai metalli portati a casa dagli atleti tesserati con le Fiamme oro, per l’Italia è stata un’edizione record: 39 podi paralimpici (10 ori, 14 argenti e 15 bronzi) hanno portato il nostro Paese al nono posto del medagliere; erano 44 anni che non si concludeva nei primi 10 della classifica finale.

Anche il capo della Polizia Franco Gabrielli ha voluto complimentarsi con Bebe e con gli altri atleti cremisi per i risultati ottenuti in questa edizione dei giochi paralimpici.
Ricordiamo infine le buone prestazioni degli altri atleti delle Fiamme oro che hanno gareggiato a Rio 2016: lo schermitore Alessio Sarri e il nuotatore Marco Dolfin.

A tutti coloro che hanno gareggiato nelle paralimpiadi va il nostro grazie per ciò che ci hanno fatto vedere e per le emozioni che ci hanno regalato e, senza retorica, vogliamo concludere con le parole che il presidente del Comitato internazionale paralimpico Philip Craven ha pronunciato durante la cerimonia di chiusura: “Le vostre eccezionali imprese hanno posto l’attenzione del mondo sulle vostre sensazionali abilità. Avete dimostrato al mondo che con un atteggiamento positivo il corpo umano, ma soprattutto il cuore umano e la mente, non conoscono limiti e che ogni cosa è assolutamente possibile”.

Fonte

Print Friendly, PDF & Email

Catania, la mia città

veduta della città di Catania Fondata nel 729 a.C. dai Greci Calcidesi, vanta una storia millenaria caratterizzata da svariate dominazioni i cui resti ne arricchiscono oggi il patrimonio artistico, architettonico e culturale.
Nel corso della sua storia è stata più volte distrutta da eruzioni vulcaniche (la più imponente, in epoca storica, è quella del 1669) e da terremoti (i più catastrofici ricordati sono stati quelli del 1169 e del 1693).

Il barocco del suo centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità Catania è una delle poche città in Italia ad offrire paesaggi tanto diversi concentrati in un solo sito. Sorge sulla costa orientale dell’isola, ai piedi del vulcano Etna (il più alto d’Europa) e a metà strada tra le città di Messina e Siracusa.

Il suo territorio comprende anche una vasta fetta della piana di Catania (‘a Chiana), una tra le più estese aree coltivate della Sicilia la cui zona più vicina al mare costituisce l’oasi del Simeto, riserva regionale di circa 2.000 ettari istituita nel 1984. L’Oasi prende nome dal fiume Simeto, il più importante dell’isola, che sfocia a sud della città. Catania si affaccia sul mar Ionio con il golfo che prende il suo nome.

Intorno al vulcano, inoltre, sorge un’altra area naturale protetta: il Parco dell’Etna.

Il territorio è prettamente pianeggiante a sud e sud est, e montuoso a nord per la presenza del vulcano Etna. Il nucleo originario della città era situato su un colle che corrisponde all’odierna piazza Dante, dove sorge l’ex-monastero dei benedettini. L’unico altro rilievo importante è la collina Santa Sofia, dove sorge la Cittadella Universitaria, al confine con Gravina, comune del vasto hinterland.

Il verde pubblico è costituito dai parchi situati all’interno della città. Sono sei quelli di una certa grandezza e importanza: il Giardino Bellini, detto ‘a Villa o Villa Bellini e dedicato a Vincenzo Bellini, il Giardino Pacini, detto Villa ‘ê varagghi (cioè “degli sbadigli”, perché si diceva frequentata soprattutto da pensionati e da sfaccendati in genere), il Parco Gioeni (situato a nord, alla fine della via Etnea), il Parco Falcone e Borsellino (a nord del Corso Italia), il parco I Viceré (nel quartiere Barriera Canalicchio) e il Boschetto della Plaia (nella zona tra l’Aeroporto Vincenzo Bellini e la città). Tra gli altri, per l’importanza storica e per la conservazione della biodiversità si segnala l’Orto botanico di Catania.

La città è attraversata da un fiume sotterraneo, l’Amenano.

In passato, poco fuori le mura ad ovest, si poteva trovare il lago di Nicito, al fiume collegato e ormai coperto dalla colata lavica del 1669 (l’omonima via ne ricorda l’ubicazione). Attualmente, l’Amenano si rende visibile all’Acqua a linzolu, fontana in marmo bianco che sorge tra la Pescheria e la piazza del Duomo e nei sotterranei del locale Ostello Agorà. Ma è stato tutto il territorio circostante a mutare profondamente in seguito a calamità naturali come questa: la costa a nord del porto è appunto una scogliera sorta in seguito alle varie colate laviche, in epoca storica nel 1169, 1329 e 1381, anno in cui venne coperta anche parte dell’antico Porto Ulisse; tale tratto di costa è chiamato appunto La Scogliera e comprende la spiaggetta di San Giovanni li Cuti.

L’area a sud del Castello Ursino, un tempo a picco sul mare, è invece il prodotto dell’enorme colata del 1669 che accerchiatolo si spinse per qualche chilometro verso il mare.

La costa a sud del porto venne profondamente modificata formando il litorale attuale (la Plaia) che è, invece, sabbioso.

Il nostro vulcano Etna gigante buono
La città e la piana di Catania presentano un clima mediterraneo, pur con alcuni connotati di tipo subtropicale e continentale, ben ravvisabili dall’analisi dei dati climatici delle stazioni meteorologiche ufficiali di Fontanarossa e di Sigonella, che descrivono rispettivamente il quadro relativo alla città di Catania e all’entroterra della piana.

Le precipitazioni, piuttosto scarse, sono comprese tra i 450 e i 550 mm annui, con minimo estivo molto marcato e moderato picco nella stagione autunnale.

L’inverno, spesso di breve durata, assicura temperature massime diurne generalmente piuttosto miti, mentre nelle ore notturne possono verificarsi raffreddamenti, più pronunciati nell’entroterra, in presenza di cielo sereno e calma di vento: tutto ciò a causa degli effetti continentali che si verificano nell’esteso territorio pianeggiante che, nella parte più interna, sono influenzati anche dalla presenza dell’Etna.

Il record assoluto di freddo, 7 gradi centigradi sotto lo zero, fu raggiunto il 1º febbraio 1962. L’estate, di lunga durata, si presenta molto calda, anche se raramente con alti tassi di umidità.

Mentre lungo la fascia litoranea le temperature massime sono parzialmente contenute dalla brezza marina di levante, nella parte più interna della città e della piana si registrano valori molto elevati.

Print Friendly, PDF & Email

“Il mio diario” L’agenda della legalità per i piccoli

Il mio diario – L’agenda della legalità per i piccoli

presentazione il mio diario
Anche per l’anno scolastico 2016-2017 torna “Il mio diario”, la campagna educativa della Polizia di Stato realizzata in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), e con il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef).

Lo scopo dell’iniziativa è quello di educare i più giovani alla legalità e al senso civico.

Nell’agenda “il mio diario” i due supereroi Vis e Musa, assistiti dal topo investigatore Geronimo Stilton, affrontano tematiche delicate come l’uso sicuro del web, l’educazione alla circolazione stradale, il razzismo e la tutela dell’infanzia, stimolando la riflessione su questi temi e offrendo delle spiegazioni comprensibili ai bambini.

consegna del mio diario
Il progetto prevede la distribuzione di 50mila copie dell’agenda che, grazie alla collaborazione del gruppo bancario Bnl – Bnp Paribas, che ne sosterrà la spesa, saranno incrementate da ulteriori 20mila copie. In questo modo si potranno accontentare i circa 70mila bambini delle classi quarte degli istituti primari delle province di Asti, Venezia, Bergamo, Firenze, Perugia, Caserta, Potenza, Catanzaro, Ragusa e Cagliari.

La cerimonia ufficiale di presentazione dell’agenda “il mio Diario” si è tenuta questa mattina a Bergamo, nella palestra dell’istituto comprensivo “Busciolano”, alla presenza del questore della provincia Girolamo Fabiano e del direttore centrale delle Specialità della Polizia di Stato Roberto Sgalla.

presentazione del il mio diario
Moderatore della cerimonia è stato il direttore tecnico della scherma delle Fiamme oro Stefano Pantano, che ha coordinato gli interventi.

In rappresentanza del Miur è intervenuta Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, ambito territoriale X per la provincia di Bergamo, mentre il gruppo bancario Bnl – Bnp Paribas era rappresentato da Antonella Cartechini.

Sul palco anche due testimonial d’eccezione: i campioni delle Fiammo oro Michele Pirro e Marco Fichera, rispettivamente del settore motociclismo e settore scherma.

Durante la cerimonia è stato proprio il direttore delle Specialità Roberto Sgalla, insieme a Geronimo Stilton, ad alcuni poliziotti della questura e agli atleti delle Fiamme oro, a consegnare il diario agli studenti presenti nella palestra.

Scarica l’agenda

Fonte

Print Friendly, PDF & Email